il mare che stavate cercando

Naturismo

Tutto ha inizio nel 1936 nella baia di Kandalora. In una calda giornata di sole Edoardo VIII, re d’Inghilterra, entra in mare completamente nudo; lo segue la sua compagna e futura sposa Wallis Simpson, anche lei svestita. Il bagno della coppia reale ufficializza la pratica del naturismo, che da quel momento in poi si diffonderà in tutta la Croazia, dall’Istria fino alle coste dalmate.
Il nudismo in spiaggia era in realtà praticato dalla gente di Rab già prima dello sdoganamento da parte dei sovrani britannici; se ne parlava infatti in alcuni articoli di inizio secolo, pubblicati in Austria e in Cecoslovacchia. Certamente si trattava di una tradizione locale, che seppe però fare da volano quando negli anni sessanta esplose il boom turistico croato.
La Croazia è stato il primo paese ad organizzarsi per accogliere e offrire servizi ai naturisti; quando ancora in tutta Europa la pratica era giudicata scandalosa e quindi limitata a qualche club privato, lungo le coste croate erano già numerose le  spiagge naturiste  e nascevano resort, villaggi e campeggi interamente dedicati ai nudisti.

Le spiagge naturiste dell'isola di RabOggi gli amanti della tintarella integrale e quelli che cercano un contatto profondo con la natura trovano in Croazia centinaia di spiagge ufficialmente dichiarate naturiste. Queste aree vengono indicate con la scritta FKK (dal tedesco Frei Körper Kultur) e sono spesso situate negli angoli più belli e intatti della costa. Ma la tradizione naturista è talmente radicata che anche nelle baie non dichiarate FKK è frequente incontrare turisti che prendono il sole e fanno il bagno nudi.

Sull’isola di Rab le spiagge naturiste ufficiali (FKK) sono Ciganka, Sahara e Stolac, che si trovano a nord nella penisola di Lopar, oltre naturalmente alla più famosa di tutte, Kandalora, situata sulla penisola di Kalifront nei pressi di Suha Punta. Sebbene non segnalate come aree FKK, anche le numerose calette di Pudarica sono frequentate per lo più da nudisti. In tutte queste spiagge  la presenza di bagnanti in costume è comunque ben tollerata.

Per altre dettagliate informazioni: spiagge naturiste di Rab

Print Friendly, PDF & Email